Il Milan lancia il gioco NFT con MonkeyLeague

12
416
Il Milan lancia il gioco NFT con MonkeyLeague

La nuova partnership con un franchise di esports segna l’ultimo passo del campione di calcio nel mondo del web3.

La squadra di calcio italiana AC Milan si sta tuffando nelle criptovalute con una nuova collezione di NFT di MonkeyLeague, società di esports con sede a Solana.
La nuova partnership con i token non fungibili (NFT) consentirà ai tifosi di coniare gli indossabili a marchio rossonero e di accedere ai tornei di gioco, come i playtest dei calciatori.

Non è la prima volta che il Milan emette un NFT. Nel gennaio 2021, il campione di calcio italiano ha lanciato una campagna NFT e il suo AC Milan Fan Token (ACM) sull’app Socios.com per il coinvolgimento dei tifosi e le ricompense. Un mese dopo, anche la piattaforma di trading di criptovalute Binance ha quotato il token del tifoso.
All’inizio di quest’anno, il club ha avviato nuove partnership per la pubblicazione di video ufficiali di highlights dell’AC Milan e ha lanciato un gioco di fantacalcio basato sull’AC Milan, consentendo agli utenti di collezionare, scambiare e giocare con le carte digitali dell’AC Milan.

L’AC Milan è il primo club calcistico a collaborare con MonkeyLeague. “Siamo entusiasti di dare il via a questa partnership con MonkeyLeague, una collaborazione che ci permette di rafforzare il nostro posizionamento nel campo dell’innovazione digitale”, ha dichiarato Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer dell’AC Milan, in un comunicato stampa.

Comments are closed.