La SEC thailandese emette un regolamento per i fornitori di depositi di criptovalute

95
1316
La SEC thailandese emette un regolamento per i fornitori di depositi di criptovalute

I regolamenti offrono una guida politica per la gestione dei portafogli e delle chiavi digitali.

Secondo un comunicato stampa di martedì, la Commissione per i Titoli e gli Scambi della Tailandia ha emanato un regolamento che impone ai fornitori di servizi di custodia di criptovalute di istituire un sistema di gestione dei portafogli digitali per garantire la sicurezza dei clienti.
Il regolamento è entrato in vigore lunedì e offre politiche e linee guida per la supervisione della gestione dei portafogli e delle chiavi digitali, oltre a procedure per la progettazione di portafogli digitali. Il regolamento stabilisce anche la necessità di un piano di emergenza nel caso in cui si verifichi un evento che possa compromettere il sistema di gestione dei portafogli e delle chiavi digitali.
L’autorità di regolamentazione finanziaria della Tailandia ha ultimamente dato un giro di vite all’industria delle criptovalute. A settembre ha vietato alle società di criptovalute di offrire servizi di staking e di prestito e nello stesso mese ha imposto regole più severe sulla pubblicità delle criptovalute, richiedendo alle società di mostrare chiare avvertenze sui rischi.

Le autorità di regolamentazione di tutto il mondo hanno inasprito la loro posizione nei confronti delle criptovalute dopo il crollo della borsa FTX, che ha dichiarato bancarotta l’11 novembre 2022.

Comments are closed.